Rimini. Durante un controllo di Polizia trovato in possesso di sostanza stupefacente e denaro in contante; un arresto

Nel pomeriggio del 09.07.2024, personale della Polizia di Stato di Rimini ha tratto in arresto un ragazzo straniero per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nello specifico, verso le ore 16.00, una Volante della Polizia di Stato, durante il normale servizio di controllo del territorio, procedeva al controllo di 2 individui. Uno dei due veniva trovato in possesso di un pacchetto di sigarette all’interno del quale vi erano 2 involucri con sostanza stupefacente tipo hashish ed un borsello con all’interno denaro in contante di circa 800 euro di cui non riusciva a giustificare il possesso.

I poliziotti estendevano la perquisizione anche nell’appartamento dove veniva trovata altra sostanza stupefacente ed un bilancino di precisione.

Il ragazzo, dopo essere stato accompagnato presso gli Uffici della Questura, veniva tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio, dove veniva disposto il rito direttissimo e ne veniva convalidato l’arresto.

Si ricorda che nei confronti delle persone indiziate ed imputate vige la presunzione di innocenza.

  • Le proposte di Reggini Auto