San Marino fa un “ACE” nelle proposte serali puntando sul territorio per fare punto

Si chiama “ACE”, come il servizio vincente del tennis, la kermesse che un gruppo di operatori sammarinesi ha creato nella Vip Lounge della Federazione Sammarinese Tennis: stili di musica diversi, profumi e sapori del territorio per riaffermare la forza dell’offerta serale sammarinese.

Proporre ai sammarinesi una alternativa alla costa per trascorrere le serate in territorio: è questo l’obiettivo con cui ACE, la vip lounge della Federazione Sammarinese Tennis, ha presentato il suo cartellone di serate-evento in collaborazione con la ristorazione del Match Point ed il supporto di San Marino Welcome per la parte artistica. Un team tutto sammarinese il cui obiettivo è di offrire tre serate estive all’insegna del divertimento, del buon cibo e della musica live. La prima serata si è svolta a giugno, la seconda è prevista per il 17 luglio e la terza il 22 agosto, attraversando tutta l’estate con generi musicali e sapori sempre nuovi e diversi. Anche nella scelta musicale si ricerca la territorialità: il 17 giugno infatti la serata dj set vedrà in consolle due giovanissimi sammarinesi, Amedeo Rossi “To be Honest dj” e Lorenzo Bollini, talenti esordienti poco più che ventenni che si esibiranno insieme alla spumeggiante Virginia Lazzarini, legata al Titano dal trascorso del padre Marino, dj e giornalista musicale alla radio di San Marino. Ad agosto la kermesse cambia stile di musica e, dal sound dedicato ai giovanissimi, passa all’immortale Rock and Roll dei The StrikeBalls, vivace e, a tratti, vintage con accenni di soul e di funk, un excursus musicale che accompagnerà la ristorazione del Match Point, eccellenza sammarinese nella cornice della vip lounge del Centro Tennis. L’iniziativa punta a dimostrare quanto sia forte il desiderio dei sammarinesi di ogni età di restare in territorio, resistendo al fascino della costa e valorizzando i locali e gli artisti del luogo: per ora la scommessa sta risultando vincente, di certo la serata di luglio, dedicata ad un pubblico giovane e amante della movida sarà un giro di boa decisivo per comprendere ancora meglio le dinamiche e le potenzialità di un’idea che, nella mente degli organizzatori, è solo l’inizio di una valorizzazione del territorio rivolta ai cittadini.

Camerata del Titano

  • Le proposte di Reggini Auto