San Marino. Istituzione Unione delle Associazioni di Volontariato di Protezione Civile e dei Gruppi dei Castelli

Momento importante per la Protezione Civile sammarinese che finalmente vede la nascita dell’organismo di coordinamento del volontariato, denominato Unione, formato dalle Associazioni di Volontariato di Protezione Civile e dei Gruppi dei Castelli.

Ieri, mercoledì 10 luglio, per la prima volta, presso la sede dei volontari a Fiorentino è stata convocata l’Assemblea degli Aderenti ai sensi dell’art. 13 del Decreto Delegato 28 gennaio 2021 n.9, così come modificato dall’art.2 del Decreto Delegato 29 marzo 2024 n.82; presenti, oltre ai volontari, il Segretario di Stato per il Territorio, Ambiente e Protezione Civile Stefano Canti e per il Servizio di Protezione Civile il Capo ing. Pietro Falcioni e la Responsabile dott.ssa Valentina Ugolini.

La seduta è stata aperta dal Segretario Canti che ha espresso grande senso di riconoscenza e gratitudine per il lavoro svolto dai volontari in questi ultimi anni, dimostrando sempre grande professionalità e senso di attaccamento al Paese; anche l’ing. Falcioni ha ringraziato il corpo del Volontariato per il loro profondo impegno e spirito di solidarietà e ha manifestato grande soddisfazione per lo storico momento. 

A seguito dei saluti iniziali è stata ufficialmente aperta la seduta e approvato all’unanimità il testo del Regolamento Statutario che ha permesso poi di procedere all’elezione del Consiglio Direttivo composto da 7 volontari. Il Consiglio potrà poi, alla prima convocazione, individuare al suo interno le cariche dirigenziali.

Il Servizio di Protezione Civile esprime grande soddisfazione per vedere compiuto questo doveroso passaggio che segna l’inizio di una autonomia gestionale e organizzativa per il Volontariato di Protezione Civile il quale, potendo sempre contare sul supporto del Servizio di Protezione Civile e dei suoi funzionari, potrà strutturarsi e organizzarsi per offrire sempre il suo prezioso contributo per fronteggiare una scongiurata calamità.

  • Le proposte di Reggini Auto