San Marino. Visita di congedo dell’Ambasciatore dell’Unione Europea a San Marino

Il Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Luca Beccari, ha accolto in mattinata presso Palazzo Begni l’Ambasciatore dell’Unione europea presso San Marino, S.E. Alexandra Valkenburg, in visita di congedo per la conclusione dell’alto incarico diplomatico ricoperto.

Durante il colloquio, il Segretario di Stato Beccari ha ricordato con piacere e gratitudine i quattro anni di operato dell’Ambasciatore Valkenburg, caratterizzati da sfide globali che hanno visto un’intensificazione della collaborazione tra San Marino e Unione europea. L’incarico diplomatico dell’Ambasciatore è altresì coinciso con la fase conclusiva del negoziato per l’Accordo di Associazione tra San Marino e l’Unione europea, nonché con la definizione del testo pilota del medesimo Accordo. 

L’Ambasciatore, a tal riguardo, ha augurato alle Istituzioni sammarinesi di poter proseguire in tempi brevi alla firma dell’Accordo di Associazione. Ha inoltre richiamato alcuni dei momenti salienti avvenuti negli ultimi quattro anni, quali la prima visita ufficiale a San Marino del Vice Presidente della Commissione europea, Maroš Šef?ovi?, il 20 gennaio 2023 e il 40esimo anniversario delle relazioni diplomatiche fra la Repubblica di San Marino e l’Unione europea celebrato nell’anno 2023.

Da parte sua, è stato riconosciuto ampio apprezzamento anche al festival cinematografico “L’Europa a San Marino, San Marino in Europa” organizzato a marzo 2023 dalla Delegazione dell’Unione Europea a San Marino, congiuntamente alla Segreteria di Stato per gli Affari Esteri e alla Segreteria di Stato per la Cultura.

“In questi anni, le relazioni bilaterali tra San Marino e Unione europea hanno subito un importante rafforzamento, culminato con la conclusione dei negoziati per l’Accordo di Associazione. – ha dichiarato il Segretario di Stato Luca Beccari – Rinnovo a nome dell’Esecutivo sammarinese sentiti ringraziamenti all’Ambasciatore Alexandra Valkenburg per la collaborazione prestata, l’impegno e la dedizione con cui ha condotto il suo mandato diplomatico, nonché per essersi fatta fedele interprete della visione sammarinese a Bruxelles”.

Al termine del colloquio, l’Ambasciatore Valkenburg è stata ricevuta in Udienza dai Capitani Reggenti, S.E. Alessandro Rossi e S.E. Milena Gasperoni. 

San Marino, 11 luglio 2024/1723 d.f.R. 

  • Le proposte di Reggini Auto