Santarcangelo. Contrasto all’abusivismo commerciale, la PL ritira quaranta oggetti di pelletteria contraffatta

Nel corso di un controllo durante il mercato settimanale del venerdì, la Polizia locale Valmarecchia ha recuperato circa quaranta oggetti contraffatti, abbandonati a terra da un venditore abusivo, probabilmente fuggito alla vista degli agenti.

Nel dettaglio, una pattuglia era in piazza Marini a seguito della segnalazione della presenza di un venditore abusivo di merce di pelletteria. Al loro arrivo, gli agenti hanno ritrovato abbandonati in alcuni borsoni di plastica oltre quaranta oggetti tra cui borse, portafogli e cinture, alcuni con apposti marchi famosi grossolanamente riprodotti, probabilmente lasciati a terra dal venditore alla vista della pattuglia.

L’attività di controllo della polizia locale Unione Valmarecchia viene svolta con regolarità per contrastare l’abusivismo commerciale e concorrenza sleale a difesa del consumatore: i presidi svolti nel 2023 in occasione dei mercati di Santarcangelo sono stati 88, garantendo quindi la presenza degli agenti in quasi tutte le giornate di mercato.

Comune di Santarcangelo

  • Le proposte di Reggini Auto